Controllo trascrizionale in infiammazione, autoimmunità e tumorigenesi

Descrizione

Valeria Poli

Il laboratorio si focalizza sull’analisi delle attivita’ biologiche del fattore di trascrizione STAT3, e in particolare sulla comprensione dei meccanismi tramite i quali STAT3 agisce come un oncogene, mediando la causalita’ tra infiammazione e tumore e causando l’insorgenza di malattie quali la miocardite autoimmunitaria. In pareticolare, le ricerche piu’ recenti si incentrano su: i) indagare il ruolo delle forme diversamente fosforilate di STAT3 nel controllo del metabolismo energetico delle cellule, sia normali che trasformate, e come queste attivita’ possano controllare fenomeni fondamentali come l’apoptosi e l’autofagia; ii) analizzare il ruolo di diversi nuovi bersagli di STAT3 che abbiamo identificato recentemente nel controllare l’infiammazione, la staminalita’, l’omeostasi della pelle e la crescita invasiva dei tumori mammari; iii) definire le interazioni funzionali tra la via di segnalazione di STAT3 e quella di Wnt nei tumori mammari, attraverso la regolazione del comune gene bersaglio RhoU; iv) definire il ruolo dell’infiammazione di fase acuta e dell’attivazione dell’asse IL-6/STAT3 nel fegato nella progressione della miocardite autoimmunitaria verso l’insufficienza cardiaca. A questo proposito sono in atto studi volti a definire nuovi approcci diagnostici e soprattutto terapeutici.

 

Gruppo di Ricerca
Gruppo di Ricerca Prof.ssa V. Poli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Prof. Valeria Poli
  • Dr. Annalisa Camporeale (post-doctoral fellow)
  • Dr. Lidia Avalle (post-doctoral fellow)
  • Dr. Francesca Marino (post-doctoral fellow)
  • Dr. Emanuele Monteleone (post-doctoral fellow)
  • Dr. Aurora Savino (graduate fellow)
  • Miss Laura Raggi (undergraduate student)
  • Miss Paola Corrieri (undergraduate student)
  • Mr Emanuele Epifani (undergraduate student)